L’ombra di Alessandro Maiorano dietro la sconfitta della Pezzopane e del PD

COVER Maiorano e Pezzopane

Se a L’Aquila la senatrice Pezzopane è preoccupata per la sconfitta del PD, e delle conseguenze che tale sconfitta avrà sicuramente sulla sua candidatura alle prossime elezioni nazionali, a Firenze, invece, Alessandro Maiorano festeggia alla grande, perchè, ci dice l’interessato, “gli aquilani, anche e sopratutto grazie alle mie denunce ed alle indagini che sono scaturite da queste, hanno finalmente preso … Continua a leggere

Il fidanzato della senatrice Stefania Pezzopane, rinviato a giudizio per tentata truffa

10-05-2014-15-08-59

Brutto periodo per la senatrice del PD Stefania Pezzopane, che dopo essere stata indagata dalla Procura di L’Aquila per il reato di concussione, vede ora rimandato a giudizio, con la pesantissima accusa di tentata truffa, il suo fidanzato, tale Simone Coccia Colaiuta, aspirante attore. Un rinvio a giudizio, quello del fidanzato della senatrice, che nasce da alcune intercettazioni telefoniche effettuate … Continua a leggere

La senatrice Pezzopane indagata per il reato di concussione, ma nessuno pubblica la notizia

1434123648-5876-pezz_big

La senatrice del PD Stefania Pezzopane è indagata a L’Aquila per il reato di concussione (Art 317 del Codice Penale: “Il pubblico ufficiale o l’incaricato di pubblico servizio che, avendo per ragione del suo ufficio o servizio il possesso o comunque la disponibilità di denaro o di altra cosa mobile altrui, se ne appropria“…), ma nessuna testata giornalistica ha ritenuto … Continua a leggere

La testimonianza del sindaco di L’Aquila, in difesa del fidanzato della senatrice Pezzopane, è fasulla

Il sindaco dell'Aquila Massimo Cialente durante la conferenza stampa a Palazzo Chigi, Roma, 12 ottobre 2012.              ANSA / MAURIZIO BRAMBATTI

“Massimo Cialente, il sindaco di L’Aquila, corre in soccorso di Simone Coccia Colaiuta, fidanzato della senatrice Pezzopane, accusato da più parti di sciacallaggio mediatico per essersi fatto dei selfies sulle macerie del terremoto, sotto le quali c’erano centinaia di morti e feriti, e quindi persone da tirare fuori da quell’inferno, senza indugiare un attimo, ma le sue affermazioni, che avrebbero … Continua a leggere

Totalmente false le accuse di tentativo d’estorsione alla Pezzopane ed all’ex governatore dell’Abruzzo

“Titoloni diffamanti, intercettazioni scomparse (è stato certificato dalla Cancelleria della Procura) e ipotesi di reato fantasiose”, ci dice scandalizzato uno degli indagati, che noi conosciamo ed apprezziamo per la sua riconosciuta ed indubbia onestà, sono il biglietto da visita del procedimento penale messo in piedi alla Procura di L’Aquila, che vede, al centro dell’attenzione mediatica e giudiziaria, secondo la Procura, la senatrice del PD … Continua a leggere

L’Aquila in mano alla Mafia ? Le parole del Sen. Giarrusso, del M5S, sembrano purtroppo confermarlo

1412355903626_La_piovra_sui_rioni_di_Palermo___Olio_su_tela___Dim__70x100_cm

L’Aquila stretta dai tentacoli della “Piovra” mafiosa ?  Vorremmo non fosse così, ma dopo aver riletto e pubblicato la lettera-denuncia inviata dal giornalista aquilano Giuseppe Vespa al Presidente della Repubblica ed al CSM, nella quale lamentava l’esistenza, a L’Aquila, di poteri occulti (ma neanche tanto…) in grado di tutelare e favorire le illegalità, anche e sopratutto commesse da autorevoli rappresentanti … Continua a leggere

Poteri occulti a L’Aquila: Rimasta inascoltata la denuncia di Beppe Vespa al Presidente Mattarella ed al CSM

LaPresse/Ufficio Stampa Quirinale
politica
31 12 2015 Roma
Il Presidente Sergio Mattarella in occasione del messaggio di fine anno.
Nella Foto Sergio Mattarella



DISTRIBUTION FREE OF CHARGE - NOT FOR SALE

Alcuni mesi or sono, il giornalista Beppe Vespa ebbe il coraggio di scrivere una drammatica lettera aperta al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ed al Consiglio Superiore della Magistratura, per denunciare il sospetto che dei poteri non proprio occulti erano in grado di condizionare sia l’operato della magistratura aquilana sia l’operato di altre importanti Istituzioni locali, che, nei confronti di illegalità commesse da personaggi di particolare spicco ed … Continua a leggere

Pesanti accuse del giornalista Giustino Parisse: A L’Aquila esistono le “Famiglie”, così come in Sicilia

History_Weeds_Omerta_SF_still_624x352

Pesantissime accuse del giornalista abruzzese Giustino Parisse (straordinario giornalista aquilano, che nel drammatico terremoto del 6 aprile 2009 ha perso il papà e due figli di 16 e 18 anni), che confermano le ipotesi relative alla esistenza, a L’Aquila, di lobbies del malaffare facenti capo a “famiglie” e personaggi particolarmente importanti ed autorevoli del capoluogo. Famiglie e personaggi che, a L’Aquila, si sa … Continua a leggere

Massoneria e Camorra negli appalti del dopo sisma in Abruzzo

20140602_l_aquila

Collaboratore di giustizia rivela i metodi per superare l’interdittiva antimafia. L’AQUILA Non solo rifiuti e clan nell’indagine della Procura di Napoli che ha portato all’arresto di 17 persone, ma anche contatti con uomini delle istituzioni e massoneria per l’ottenimento di appalti del post terremoto all’Aquila. Giuseppe Carandente Tartaglia, titolare dell’omonima impresa, è stato arrestato dai carabinieri del Noe (Nucleo operativo ecologico) … Continua a leggere

Inchiesta G8: Sequestrato il Salaria sport village di Anemone. Vale 200 milioni di euro.

20140530_salaria

I finanzieri del comando provinciale di Roma hanno sequestrato il centro sportivo “Salaria Sport Village”, di proprietà del noto imprenditore Diego Anemone, e delle 9 società che gestiscono le attività al suo interno, per un valore di 200 milioni. Il sequestro del Salaria Sport Village è stato disposto dal Tribunale di Roma dopo le indagini svolte dal Nucleo di Polizia … Continua a leggere