Duro attacco di Luigi Di Maio e del Financial Times al premier italiano Matteo Renzi

12508682_960535057316374_3791853817859331588_n

Secondo il Financial Times, che oggi attacca duramente Matteo Renzi, il Governo Italiano è “in affanno nell’affrontare il nodo immigrazione e la crisi del sistema bancario”.

Io non sono d’accordo. Il Premier non è in affanno, è in conflitto d’interessi.

Mi spiegate come facciamo a risolvere il problema dell’immigrazione in Italia, finché avremo al Governo proprio quei partiti che alimentano il business sugli immigrati?

Anche sulle banche, non potremo mai affrontare la crisi del sistema creditizio finché le attenzioni del Presidente del Consiglio saranno esclusivamente rivolte alle banche amiche che gli finanziano le fondazioni o che sono gestite dal padre del ministro Boschi. Per coprire le banche più goffe e spregiudicate del Paese, hanno messo a rischio i risparmi di tutti gli italiani.

E’ impossibile cambiare questo Paese affidando le soluzioni dei nostri problemi a coloro che li hanno causati.

La comunità internazionale si rassegni: l’unico modo pe cambiare questo Paese è dare di nuovo la parola ai cittadini. Il fallimento del PD è sotto gli occhi di tutti e non mi fa piacere, visto che sta danneggiando ulteriormente i nostri rapporti internazionali.

Senza titolo-1